0

“L’uomo senza memoria” nuovo video

QUesto è l’inizio di una nuova avventura… per ora non svelo altro.
Guardate il video di quello che è uno dei miei brani preferiti del disco “Le scarpe rosse” (che uscirà a settembre 2015) ed entrate in questo mondo che piano, piano prenderà forma 😀

0

A me piace il Natale

Si chiama “Free Christmas 2013″ la compilation natalizia digitale lanciata dal sito musicale Mescalina.
Tra i 51 artisti partecipanti siamo stati arruolati anche noi. Ci avevano detto di scegliere un brano natalizio e dopo diversi ascolti abbiamo scelto “White Christmas“, quella che tutti conosciamo cantata da Bing Crosby.
Quella è una canzone che ho sempre amato, come amo molto il Natale in generale: ricordo i Natali da bambina, quando mio padre metteva il vinile di canzoni natalizie sul giradischi. Un leggero fruscio e poi la voce calda di Bing Crosby ad abbracciarmi.

E così ci siamo lanciati in questa impresa che ci ha molto divertiti: una versione afro/hawaiiana di White Christmas, rinominata per l’occasione “WHITE happy CHRISTMAS
Su Mescalina potete ascoltarla e scaricarla liberamente, insieme alle altre 50 canzoni.
Basta cliccare qui
1
In barba al maltempo, la crisi, i malesseri e tutto il resto, qualche giorno fa con Teo Marchese abbiamo deciso di realizzare un videino della suddetta canzone, per augurare Buon Natale a tutti, in tutto il mondo, e sempre alla nostra maniera.
Eccolo! BUON NATALE E TANTI SORRISI A TUTTI!

0

“Tu generico” il video e il contest

Dopo mesi e mesi di problemi metereologici, finalmente siamo riusciti a girare il video di “Tu generico”, un qualcosa di ironico e che posso dire esprima chiaramente quanto io sia scema 😉

In collaborazione con Paolo Mor Stabilini Gualdi, Claudia Giannini, Marta Travelli, Giulia Gilerini, Claudio Uberti, Andrea Manzoni e con l’aiuto di Nirmala Gambirasio, abbiamo girato il video in una cascina a Parre, nei monti bergamaschi.

E adesso lanciamo un contest: chiediamo ad amici e fans di girare loro stessi un piccolo video con la coreografia del ritornello che compare nella parte finale del video.
Le clip migliori verranno inserite in un ri-montaggio del video. Per partecipare scrivere a ila@ilamusic.it

0

Il video di “O çê”, il contest e Love Kitchen

E’ con immenso piacere che oggi pubblico il video della canzone O çê, scritta a quattro mani da me e il cantante italo-brasiliano Franco Cava. Una specie di favola, mezza in genovese e mezza in portoghese.
Il video è stato tutto disegnato da me e girato in stop motion, con l’aiuto di Francesca Garavelli 🙂

Su facebook è anche cominciato un “contest” al quale possono partecipare tutti gli utenti.:

1- Vai sulla pagina facebook di ila&the happy trees e clicca “mi piace” www.facebook.com/ila.singer
2- condividi il nuovo video di “O çê” sulla tua pagina (lo trovi sulla pagina di cui sopra)

il 1° MARZO verranno estratti a sorte 2 cd, 6 segnalibri (2 x vincitore) e 6 spille (2 x vincitore) di ila & the happy trees.
(Chi fosse già in possesso di una copia di Believe it potrà scegliere tra gli altri dischi).

E poi, visto il mio ultimo amore per la cucina, ho pensato di aprire una “rubrica” con le mie ricette.
Un appuntamento mensile per chi ha voglia di sbizzarrirsi ai fornelli, ma con una piccola “clausola”, cioè cucinare con amore! La rubrica si chiamerà infatti “LOVE KITCHEN“, dove l’ingrediente principale è appunto l’amore.

Un abbraccio a tutti
ila

0

Un romanzo, un disco, un video e altre novità!

Periodo di grandi novità e fermento per me e gli happy trees!
Innanzi tutto oggi è uscito “BELIEVE IT” e Mescalina ci ha fatto uno speciale, dove potete ascoltare il disco in streaming!

Libri

Il 30 Ottobre è uscito il mio primo romanzo, una nuova avventura piena di incognite. Per qualche mese lo troverete in vendita online sui vari e-store, e poi nelle librerie di tutta Italia.
Oppure ai concerti di Ila&the happy trees.
Di seguito la trama del libro.

La Negazione si abbatte sugli abitanti dello stato di Brizia. L’esistenza dell’arte, della musica, della poesia, della letteratura, della pittura, del disegno, della moda, della danza, del colore, del suono, del fischiettio, della recitazione con verve, della creatività e dell’ingegno viene negata da un decreto dei Decisionari, gettando tutto il popolo in un grigio sconforto. Pene severe colpiranno i trasgressori dei divieti negazionari, ultimo dei quali il divieto di guardare il cielo.

Sessantanove anni dopo un cane spelacchiato, dei bambini, un gruppo di ribelli, un agente segreto, Zia Sofia, i detenuti artistici e gli informatici sfideranno la Negazione.

A contrastarli saranno l’uomo bottiglia Menossi, un serial killer sanguinario, i carri armati del Decisionario Vitone ed il signor architetto. Chi riuscirà a spuntarla?
La storia di ciascun personaggio si intreccerà con le altre: un complotto, un contro-complotto, la magia, l’ingenuità ed una punta di follia per un luogo grigio che vuole tornare a vivere di colori.

Copertina_vietato

Arrivano poi ben tre speciali sul video del primo singolo di Believe it: “Sun”.
Prima su Mescalina in anteprima, poi su Repubblica ed infine sbarca negli USA sul sito Insure Success. Eccolo di seguito:

Per finire ricordo a tutti che SABATO 10 NOVEMBRE, ORE 21.00, allo SPAZIO A di Sesto San Giovanni presenteremo disco e libro! Sarà una festa, ci sarà ospite la violoncellista Katy Aberg che suonerà Sun con me e gli Happy Trees.
Ingresso gratuito e tante buone energie gratis per tutti! 🙂

Locandina-presentazione

VI ASPETTIAMO!

0

Finisce l’estate e arrivano nuovi video

Avevamo cominciato l’anno scorso, proprio durante l’estate, avevamo cominciato sì, ma non eravamo riusciti a finirlo.
Così è passato il tempo e poi finalmente mi sono ricordata: dovevo finire il video de “L’orologio d’oro”!
Ed eccolo qui finalmente!

Un ringraziamento particolare a Mario Rota che ha girato le parti dove ci sono io 🙂 a Francesca Garavelli che ci ha aiutati 😀 ed ovviamente a Teo Marchese, Lorenzo Fugazza e Paolo Legramandi: i miei amati Happy Trees ♥

Un saluto anche da Indie, che sta imparando i pezzi del nuovo disco 🙂

0

Nuovo video e sito nuovo

L’estate si sa, porta pigrizia, ma non dalle nostre parti (non parti geografiche, bensì mentali direi) e quindi eccomi qui, prima della partenza per una breve vancanza, a condividere il nostro nuovo video, Breathe Again, girato da me con la partecipazione della ballerina Lara Bellanti e molti amici che si sono prestati a dare “un volto” alla canzone.

Oltre ad aver girato Breathe Again ho anche dato una nuova veste al sito www.ilamusic.it,. che verrà terminato al rientro dalla vacanza, ma che potete già visitare e dirmi che ne pensate.
Sabato prossimo poi saremo in un live un po’ speciale alla Locanda dei 2, un bed&breakfast/ristorante dove trascorreremo qualche giorno e festeggeremo con il nostro concerto annuale Luca, la Tata e tutta l’allegra brigata della Locanda.
Se passate dalle parti di Piacenza ci trovate poco distanti, a Vernasca, sabato 14!

Buona estate a tutti!
ila

 

0

LUCIO VOLA

Lucio Dalla è volato via e mi sono ritrovata triste, con un senso di perdita che non so spiegarmi.
In questi giorni ho visto che moltissime persone hanno avuto la stessa reazione, una specie di vuoto, come una mancanza improvvisa di una persona a cui vuoi bene, ma magari nemmeno lo sai.
Ascoltavo le canzoni di Lucio da piccola, quando mio papà metteva la cassetta nell’autoradio o nel “mangiacassette”, e mi ha sempre affascinato quella sua voce espressiva, piena di emozioni.
Il caso vuole che abbia ricominciato ad ascoltarlo un paio di settimane fa, riscoprendo dei testi bellissimi che da bambina non potevo apprezzare a pieno, e subito ho condiviso le sue canzoni con gli amici, e postando vecchi video degli anni ’70 su facebook.

…ma non mi sarei mai aspettata di ritrovarmi in lacrime, a sorridere pensando alle sue canzoni e al sentimento che mi hanno lasciato dentro.

Poi ieri sera ho preso in mano la chitarra per metterla al suo posto, ma mentre la tenevo per il manico ho sentito che “dovevo” suonarla.
E così ho fatto, come sempre senza niente in mente (gli unici momenti in cui mi si liberano i pensieri…) e ho sentito come un richiamo, un fischio, una voce lontana e mi è venuto in mente Lucio, ed è partita questa nenia, una dolce melodia che culla, verso il cielo.

Vorrei condividere con voi il mio personale saluto/tributo a Lucio Dalla, con un montaggio video di alcune frasi delle sue canzoni, un augurio per il viaggio… “Lucio Vola